• Come fare il recupero del gas refrigerante?

    Codice prodotto :
    Richiedi informazioni
    quesito fgas

    Per recuperare il gas refrigerante ci sono due sistemi:

    A) Il primo sistema per il recupero diretto di vapori o liquidi.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    A) collegare il tubo flessibile (con raccordo e valvola) al filtro di ingresso. Se l'apparecchio di recupero è in funzione, tenere sempre il tubo flessibile e il raccordo montanti sul filtro d'ingresso. Quando si rimuove il tubo flessibile dal filtro, servirsi di un cappuccio di protezione per chiudere il filtro di ingresso.
    B) Collegare un altro tubo flessibile per recuperare l'uscita dell'apparecchio. L'estremità della valvola del tubo flessibile è collegata al recipiente di recupero serbatoio/bombola.

    Fasi per procedere al recupero del gas:
    1. Accertate che l'interruttore on-off dell'unità di recupero sia su off. Collegare l'unità a una presa di corrente messa a terra.
    2. Ruotare la valvola INLET (ingresso) di colore blu su CLOSED (chiusa). Ruotare la valvola centrale (di colore giallo) su RECOVER (recupera).
    3. Ruotare la valvola OUTLET (uscita) (di colore rosso) su OPEN (aperta).
    4. Collegare il tubo flessibile sul lato inferiore del sistema di collegamento all'attacco del filtro della porta d'ingresso. Collegare l'altro tubo flessibile sull'attacco esterno dell'unità di recupero e collegare il recipiente serbatoio/bombola.
    5. Spurgare l'aria e l'umidità del sistema attraverso le linee di sfiato servendosi di una pompa a vuoto o della funzione spurgo dell'unità di recupero.
    6. Aprire la valvola del vapore sul recipiente di recupero.
    7. Ruotare su OPEN la valvola INLET dell'unità di recupero.
    8. Accendere l'unità di recupero (premere l'interruttore di alimentazione "I"). Se il sistema di recupero non parte, ruotare la valvola centrale su PURGE (spurgo). Ruotare la valvola d'ingresso su PURGE. Attendere circa 10 secondi affinchè la pressione sia uniformemente distribuita. Se l'interruttore scatta riarmarlo.
    9. Ruotare indietro la valvola centrale su Recover (recupero) Avviare l'unità di recupero. Aprire la valvola di ingresso.
    10. Verificare il funzionamento dell'impianto. In rari casi potrebbero verificarsi dei "ritardi" (forte rumore del compressore o vibrazione elevata). Se ciò accade girare la valvola d'ingresso su LIQUID (liquido). L'unità di recupero può essere fatta funzionare continuamente con questa impostazione. Consigliamo di ruotare periodicamente la valvola d'ingresso su OPEN (aperta) e controllare che l'unità di recupero funzioni correttamente.  Il funzionamento ottimale dell'unità di recupero è con valvola d'ingresso su OPEN e quella di regolazione automatica della pressione che controlla le condizioni di flusso.
    11. L'unità di recupero è munita di un interruttore automatico di interruzione del vuoto. A recupero ultimato l'unità si spegnerà se la lattura della pressione sarà circa 355 mm (14pollici) di mercurio al di sotto della pressione atmosferica. Quando il sistema si spegne automaticamente, ruotare la valvola d'ingresso su CLOSE e spegnere l'interruttore. Il recupero è così ultimato.

    B) Secondo sistema per recupero gas con l'utilizzo del gruppo manometrico.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

     

    SPURGO DELL'UNITA' DI RECUPERO

    1. Spegnere l'interruttore. Ruotare la valvola d'ngresso su PURGE. Ruotare la valvola centrale su PURGE e accertarsi che la valvola di uscita sia su OPEN. Avviare l'unità di recupero.
    2. L'unità di recupero fino a che l'interruttore del vuoto lo spegnerà automaticamente. Lo spurgo potrebbe richiedere alcuni minuti poichè potrebbe esservi del liquido refrigerante nell'unità di recupero. Il liquido deve diventare vapore, il che potrebbe richiedere del tempo.
    3. Spegnere l'unità di recupero. Se questo deve essere usato la volta dopo con lo stesso refrigerante, chiudere la valvola di uscita e scollegare il tubo flessibile di uscita. Se è richiesto lo sfiato del sistema, scollegare il tubo flessibile di uscita per eliminare le pressione residua.
    4. La porta d'ingresso è muita di un filtro a retino fine. Rimuovere il dato d'ingresso e pulire il filtro dopo ogni utilizzo. Un filtro pulito è fondamentale per il corretto funzionamento dell'unità di recupero. Sostituire l'essiccatore del filtro quando ostruito o contaminato.
    N.B.: Per una separazione ottimale dell'olio, ridurre la valvola d'ingresso per mantenere circa 40 PSI (2,7bar).



    Dati, specifiche e dimensioni soggette a variazione senza obbligo di preavviso. EUROTEC BT SRL.